Seconda Tappa Campionato Nazionale MMA e Grappling

mma-biella-20-marzo-2016

Lo scorso 20 Marzo ad Alessandria si è svolta la seconda  tappa (di quattro) del campionato Nazionale di MMA Dilettantistiche e lotta libera “Grappling”. A questo evento hanno preso parte numerosi atleti del nostro team, accompagnati da Tazio e Cristian. Nella categoria -65kg debuttavano i giovanissimi Matteo Manti e Marco Bracco, che si fermano rispettivamente al primo turno e in semi finale lottando come leoni e perdendo ai punti con avversari più esperti. Nella stessa categoria, Matteo Cannatelli invece, ottiene il Secondo posto aggiungendo punti alla classifica generale per la conquista del titolo che verrà assegnato a fine Giugno a Milano, nella lotta grappling raggiunge invece il terzo posto in classe B e il secondo posto in classe A. Solli Nicolò conquista il secondo posto nelle MMA -70kg disputando la finale a mezzo servizio a causa di un infortunio al ginocchio. Bifernino Marco Si qualifica al terzo posto nelle MMA -80kg e vince nel Grappling -80kg, Bocca Francesco si qualifica al secondo posto nelle MMA e al secondo posto nel grappling -80kg. Melis Davide ottiene il primo posto nel grappling Classe A ed è attualmente al primo posto nella classifica generale del campionato. Choayb El Mahdi non riesce a rientrare nel podio in questa tappa, perdendo ai punti durante le fasi eliminatorie. Da segnalare la buona prestazione di Fabio Ranaboldo, che per la prima volta ha preso parte ad un evento di MMA, classificandosi al terzo posto della categoria +85kg.
Il prossimo appuntamento sarà a Torino l’8 maggio, dove, avrà luogo la terza tappa del campionato, che, per alcuni dei nostri, potrebbe già essere decisiva in termini di punteggio.
Continua nel frattempo la preparazione di Cristian Magro, per Venator FC 3 a Maggio, e di Mingardo Matteo e Solinas Nicolò, che sono in attesa di una data per i match di qualificazione italiana al secondo circuito per importanza a livello mondiale, Bellator MMA.

i VIDEO dei match saranno presto disponibili, come sempre, nell’area riservata del sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.