Cosa sono le MMA (Mixed Martial Arts)

Le MMA, o arti marziali miste, sono nate come un regolamento senza esclusione di colpi, che consentiva il confrontarsi in combattimenti interstile tra atleti provenienti da stili di combattimento e arti marziali differenti praticamente senza protezioni, anche i guanti utilizzati sono di sole 3 once e offrono protezione unicamente alla mano per evitare fratture ma non per l’impatto. Negli ultimi 20 anni le MMA o Valetudo sono diventate un vero e proprio sport estremo, per il quale è richiesta una preparazione fisica e tecnica esasperata che non ha eguali con nessuno sport da combattimento o arte marziale. Gli atleti di questa disciplina infatti devono essere preparati nella parte in piedi, che prevede colpi di Muay Thai, kick Boxing e Pugilato, nella parte corpo a corpo che prevede ginocchiate, e proiezioni e nella parte al suolo, dove si lotta con stili di Brazilian Jiu Jitsu e Grappling, e si possono sferrare colpi sia di pugno che con le ginocchia, talloni, o gomiti. I round sono di 5 Minuti ciascuno, in cui gli atleti possono o vincere per resa tramite leva atricolare o strangolamento, per KO oppure ai punti. Ad oggi le MMA nel mondo sono seguite da migliaia di appassionati, e presentano nel UFC, Ultimate Fighting Championship, la competizione più importante per questo sport, che ad oggi in america ha superato come numero di spettatori, sport molto popolari in usa come il Football Americano e il Baseball.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.